Arrosto di castrato

20 minuti

1 ora e 20 minuti

Materie Prime

Spalla di castrato

INGREDIENTI
per 4 persone

600 g di spalla di
castrato s/o
6 foglie di salvia tritate
1 rametto di salvia
1 spicchio di aglio
5 cucchiai d’olio
sale
pepe
patate per accompagnare

PROCEDIMENTO
Legate la carne con uno spago incolore; con un coltello praticate nella carne dei taglietti, nei quali introdurrete i pezzetti di aglio, precedentemente passati in sale e pepe, e le foglie di salvia tritate.
Fate scaldare il forno, mettetevi la pirofila con la carne, il rametto di salvia, e l’olio.
Fate colorire la carne uniformemente per 20 minuti, quindi abbassate il calore e continuate la cottura per un’ora circa, bagnando di tanto in tanto con il fondo di cottura.
Servite accompagnato da contorno di patate. Per ingentilire il sapore potete bagnare di tanto in tanto con succo di limone e guarnirlo con fettine di questo agrume.

Il tuo macellaio consiglia

Le carni di pecora e di castrato sono proprie della tradizione di Romagna che le ha viste da sempre protagoniste di feste conviviali, sagre, pranzi ecc. Sicuramente la cottura alla griglia è quella maggiormente usata, ciò nonostante ci sono altri modi di cucinare queste saporite carni che vanno riscoperte e proposte, come nel caso di questa ricetta.

La parola al sommelier

Vi consigliamo un Colli di Imola DOC Cabernet Sauvignon Riserva di buona struttura ed intensità e complessità olfattiva.